DLF OnClick
Vai ai contenuti

4^ Ed.Natale al DLF - 2^ Coppa Elite - Citta' di Ladispoli

Archivio > Articoli della domenica
07/01/2019 - DLF:  4^ Ed.Natale al DLF - 2^ Coppa Elite - Citta' di Ladispoli

𝟰^ 𝗘𝗗𝗜𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 "𝗡𝗔𝗧𝗔𝗟𝗘 𝗔 𝗗𝗢𝗣𝗢𝗟𝗔𝗩𝗢𝗥𝗢 𝗙𝗘𝗥𝗥𝗢𝗩𝗜𝗔𝗥𝗜𝗢"
È stato un vero successo anche quest’anno la 4 ^ edizione del torneo "𝗡𝗮𝘁𝗮𝗹𝗲 𝗮𝗹 𝗗𝗼𝗽𝗼𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗼 𝗙𝗲𝗿𝗿𝗼𝘃𝗶𝗮𝗿𝗶𝗼", torneo di calcio giovanile di pregevole spessore che ha visto impegnate squadre dalle categorie 2008 al 2010. Da giovedì 27 dicembre alla manifestazione, organizzata dal DLF Civitavecchia in collaborazione con il Magic Park/Bar DLF, hanno partecipato 13 società con i propri settori giovanili; Nuova Tor Tre Teste , Urbetevere, Ladispoli, Honey Soccer , Atletico Ladispoli, Leocon, SFF Atletico, Tolfallumiere, Aranova, CSL Soccer, San PIO X, CPC 2005 ed i padroni di casa del DLF Civitavecchia.
Le finali si sono svolte nella mattinata del 6 gennaio al Centro Sportivo del DLF. Una giornata di sole e il pubblico delle grandi occasioni hanno fatto da cornice ad un vero e proprio spettacolo di divertimento, di gioco e di sana competizione, tra le varie squadre che si sono guadagnate il diritto di disputare le gare di finale 1° e 2° posto e le gare di 3° e 4°.
Nella categoria 2008 il titolo è andato alla Nuova Tor Tre Teste che si è imposta, in un emozionante gara, sul Ladispoli per 2-1. Terzo posto ad appannaggio dell’Urbetevere che ha battuto l’Atletico Ladispoli.
Nella categoria 2009 la vincitrice è ancora la Nuova Tor Tre Teste che si è imposta, anche in questa categoria, sul Ladispoli ancora per 2-1. Terzo posto se lo è aggiudicato del DLF Civitavecchia che ha battuto l’Atletico Ladispoli.
Nella categoria 2010, l’SFF Atletico ha vinto meritatamente il torneo battendo, in una finale ricca di goal, l’Aranova. Sul gradino più basso del podio è salita l’Urbetevere che nella finale di consolazione ha battuto i padroni di casa del DLF Civitavecchia.
Suggestiva e particolare la premiazione che ha voluto premiare direttamente tutti i bambini che hanno partecipato alla manifestazione con la consegna di una calza della Befana ciascuno.
Alla premiazione ha partecipato anche la Dottoressa Stefania Di Iorio, Fiduciario CONI territoriale, che oltre a congratularsi con tutta l’organizzazione per il successo della manifestazione, ha presentato il Progetto CONI, al quale parteciperanno il DLF Civitavecchia e la CV Volley, che consiste nel far fare ai bambini sedute dedicate di altri Sport che siano propedeutici allo sport principale, per dare la possibilità allo stesso bambino di poter cambiare sport senza iniziare da zero, nel caso decidesse di non voler più fare calcio o pallavolo. Il progetto quest’anno sarà dedicato ai bambini nati negli anni 2009 e 2010.
«Un sentito ringraziamento va d’obbligo, a tutte le Società partecipanti, a tutti i membri dell’organizzazione e soprattutto, alla collaborazione di Magic Park/Bar DLF di Luca e Simone Onorati, alla Italian Radio Canarie e alla Gallievents di Alessandro Galli, per aver accompagnato tutte le gare con musica e dirette dal campo».


𝐓𝐨𝐫𝐧𝐞𝐨 𝐂𝐢𝐭𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐋𝐚𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐥𝐢
𝐕𝐢𝐧𝐜𝐨𝐧𝐨 𝐢 𝟐𝟎𝟎𝟕𝐁 𝐞 𝐢 𝟐𝟎𝟏𝟎
Altre soddisfazioni arrivano dai campi del litorale dove altri gruppi Dielleffini sono stati impegnati in vari tornei.
Nel Città di Ladispoli, disputato allo Stadio Angelo Sale, splendono il colori biancoverdi nelle categorie 2007 e 2010.
I 2007 guidati da Stefano Fusco hanno meritatamente vinto  il torneo battendo, in una finale intensa e tiratissima, i padroni di casa del Ladispoli per 2-1. Mattatori della sfida Minervino e Timodei.
Festeggiano anche i 2010 di Matteo Fiorini che nella finalissima che li vedeva opposti all'SFF Atletico, hanno trionfato con il risultato di 6-2 con tripletta di Emili, doppietta di Caselli e rete di Giammaria.


COPPA ELITE 2018/2019
ENTRAMBE LE FORMAZIONI DIELLEFFINE DEI 2006 E 2007 CENTRANO IL TERZO POSTO

A due giorni dalla conclusione della 2^ Coppa Elite, oltre ai due meritatissimi terzi posti e i due premi nelle classifiche speciali, rimane la consapevolezza di aver dimostrato che la Scuola Calcio Dielleffina è una tra migliori del Lazio.
Per chi non abbia seguito il Torneo organizzato dalla Sport in Tour in collaborazione con Rete Oro del patron Raffaele Minichino, riassumiamo quanto di notevole è stato fatto dai nostri esordienti nelle categorie 2006 e 2007. A partire dal 17 dicembre le due formazioni hanno preso parte ad un torneo di altissimo livello dove hanno erano presenti tutte le migliori Scuole Calcio del Lazio, per la precisazione 36 società per ogni categoria. Il percorso delle due formazioni è stato impeccabile, vittoria per entrambe del proprio girone e accesso di diritto agli ottavi dove il livello si è indubbiamente innalzato. I 2006 pescano la Nuova Tor Tre Teste, i 2007 invece trovano la Romulea. Entrambe le formazioni con una gara perfetta superano il turno; i 2006 vincono per 1-0 con rete di Filippo Capelli, i 2007 vincono per 3-2 con reti di Giovanni Minervino,Simone Curzi e Andrea Curzi. Nei quarti l’asticella sale vertiginosamente ma le due formazioni dielleffini non si fanno intimorire dai blasoni a cui vengono opposti, eliminano così forse le due candidate alla vittoria finale. Ai 2006 sono necessari i tiri dal dischetto per avere ragione della corrazzata Tor di Quinto per 5-3, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2 con reti di Giordano Maroncelli e Filippo Capelli. I 2007 invece vincono meritatamente contro l’altra corrazzata di categoria, la Nuova Tor Tre Teste, con il risultato di 3-2 con reti di Simone Curzi, doppietta per lui e Jacopo Principi. L’accesso alla semifinale è così conquistata.
Nelle semifinali le due formazioni troveranno poi le squadre che si aggiudicheranno il titolo della Coppa Elite. Per i 2006 l’eliminazione dalla finalissima è per mano della Honey Soccer, per i 2007 invece è per mano della Lodigiani.
Il resto è storia di sabato 5 gennaio, quanto entrambe le formazioni centrano il gradino più basso del podio, con i 2006 che battono ai rigori la Polisportiva Carso, dopo che la gara era terminata sull1-1 con rete di Tiziano Alessi, vendicando così la sconfitta patita a giugno nella finalissima del Trofeo Rete Oro, sempre ai rigori,  e con i 2007 che battono per 3-2 il Trastevere con reti di Simone Curzi, ancora una doppietta per lui e Francesco Memmoli.  
La festa esplode al termine delle finali per i due risultati di prestigio che in questa manifestazione nessun’altra società è stata capace di compiere. A rendere ancora più orgogliosi all’appartenenza biancoverde sono arrivate, dulcis in fundo, i due premi speciali. Per i 2007 i premio speciale Fair Play è andato a Giovanni Minervino, mentre nei 2006 il premio speciale per il miglior portiere del torneo è andato a Flavio Priori.
Ebbene sono stati venti giorni calcio di altissimo livello dove i colori biancoverdi si sono incastonati alla perfezione nel gioiello di un torneo perfettamente organizzato e portato a termine con professionalità e competenza. Il DLF ringrazia profondamente l’organizzazione della Sport in Tour e l’amico Raffaele Minichino per l’invito e si augura di essere presente nella prossima edizione.
Redazione DLF OnClick



Torna ai contenuti