DLF OnClick
Vai ai contenuti

Tornei TolfAllumiere Cup 2018 e Scansano 2009 e 2010

Archivio > Articoli della domenica
06/06/2018 - DLF: Tornei TolfAllumiere Cup 2018 e Scansano 2009 e 2010

 
Termina nel migliore dei modi la trasferta collinare in occasione del Torneo TolfAllumiere Cup 2018 per la categoria 2008. Nel percorso verso il traguardo ultimo i dielleffini  guidati da Massimiliano Pane e assistito da Nicola Biagini, Patrizio Fusini e Maurizio Serpentaria, affrontano  prima l'Evergreen, piegando i gialli di via Canova con un perentorio 9 a 1. Con lo stesso risultato liquidano la formazione organizzatrice della CM TolfaAllumiere ed infine chiudono il girone eliminatorio battendo cugini del Civitavecchia 1920 per 8 a 1 e accedendo di diritto alla finalissima. I biancoverdi escono  imbattuti  dalla terra dell'allume vincendo anche la finale contro la CPC 2005 per 4 a 0 con reti di Picchianti, Serpentaria e doppietta di Pane.
Un risultato che oltre a far felici staff tecnico, genitori, amici e appassionati di calcio, ha deliziato il palato degli addetti ai lavori tra cui l’instancabile e simbolo dielleffino di Zi’mbertimo, che ha assistito a tutta la chermesse festeggiando la vittoria insieme i suoi beniamini.
Di seguito i piccoli dielleffini protagonisti della stupenda cavalcata verso il trofeo
Baffetti ,  Carraromoda, Picchianti, Pane,  Cent'anni,  Vincenzi ,  Montanalampo,  Romagnoli,  Nocera, Serpentaria ,  Fusini,  Biagini

Dopo la due giorni del Torneo di Scansano,  per i 2010 di Mister Fiorini si tirano le somme per il classico bilancio di fine stagione.
Impegno e intensità agonistica per una competizione a dieci squadre in una sorta di campionato di sola andata dove tutte le compagini partecipanti si sono dovute sfidare al fine di stilare una graduatoria che il DLF Civitavecchia termina a 24 punti con otto partite vinte e una persa. Il fattore positivo è stato, a detta di tutti, l'ottimo gioco espresso, anche e soprattutto perché il gruppo ha sempre partecipato con tutto il suo cospicuo organico che ha permesso numerosi cambi per ricaricare le energie.
Con le sue dichiarazioni a caldo, Mister Fiorini tende a elogiare tutto il gruppo per il lavoro svolto durante tutto l'anno ed esprime la massima soddisfazione per l'impegno profuso da tutto il team.
Ecco i 10 protagonisti in terra toscana
Emili Filippo, Bartoloni Diego, Biagini Tomas, Hyka Daniel, Scotto Lavinia Vincenzo, De Rosa Giorgio, Montanalampo Cristian, Caselli Cristian, Notari Tommaso, Sabatini Valerio.

Al medesimo Torneo di Scansano dei fratelli più piccoli, i pulcini del 2009 guidati da mister Dignani hanno disputato un girone eliminatorio ad alto livello, vincendo quattro gare rispettivamente con la Nuova Grosseto  per 8 a 0, con l’Invicta Rossa per  3 a 2, con Accademy Torino per 2 a 1 e con l’Accademy Milan  per 2 a 1, pareggiando con il Real Follonica per  1 a 1 che per differenza reti passerà come prima del girone, relegando al secondo posto i dielleffini che saranno accoppiati all'Atletico Grosseto.
I calciatori in campo hanno messo in mostra un'ottima qualità di calcio con squadre di livello medio alto, in particolare il Real Follonica poi vincitrice del torneo, che ha agguantato il momentaneo vantaggio dei  dielleffini siglato da Francesco Dignani, con un gran tiro dalla distanza, soltanto grazie ad un calcio di punizione nei minuti finali.
Emozionante la gara di semifinale. Dopo un primo tempo di grande intensità calcistica e dominato con il risultato di 0-1, grazie alla rete segnata da Serpente su un campo palesemente ostile, nel secondo tempo questo elemento sfavorisce nettamente la tecnica dei dielleffini, che subiscono, prima la rimonta dell’Atletico Grosseto ed il successivo goal della vittoria di questi ultimi.
A questo punto la squadra civitavecchiese deve accontentarsi della finale di consolazione per il 3 posto, dove se la deve vedere contro l'Accademy Livorno.
Subito in svantaggio,  i ragazzi di Mister Dignani, dopo una partita praticamente a senso unico, ottengono il pareggio direttamente su calcio d’angolo con una meravigliosa parabola disegnata da Bramucci. A termine gara,  conclusa sull’1-1,  l’Accademy Livorno abbandonava il campo rifiutandosi di calciare i calci di rigore.
Questi i protagonisti del  “Memorial Paolo Di Giorgio” di Scansano:
Di Marco Flavio, Scognamiglio Alessandro, Fabbri Flavio, Bellocco Matteo, Vecchiato Gastone, Bramucci Luca, Marchese Vincenzo, Dignani Francesco, Serp

DLF OnClick
Torna ai contenuti